fbpx

Quando il simulatore ti cambia la vita? Quando è il TUO AVATAR e ti fa fare #ladifferenza oppure no.

avatar

Come saprai tutto ciò che fai non deriva sempre da scelte consapevoli e non c’è bisogno tu ti senta James Cameron (il regista di AVATAR se non lo sapevi) per fare il film della tua vita (e di cui pensi non frega nulla a nessuno). Invece a me FREGA e, proprio per questo motivo, dedico a te questo articolo.

Spesso si tratta di semplici scelte emotive e non necessariamente legate a qualcosa che davvero credi di volere ma tant’è…

Penso a qualche mese fa quando ho deciso di coniare  il termine #ladifferenza che non identifica un prodotto ma un metodo di business con simulatori di altissimo valore (e costo)

Nel momento in cui ho deciso di iniziare ad utilizzarla, non ero ancora sicuro di come avrei potuto  far comprendere il significato di quella semplice parola ma le settimane successive si sono susseguite di eventi che mi hanno fornito la risposta definitiva che ora svelo a te.

Ma prima voglio farti una domanda: non ti capita mai di pensare a voler fare una cosa che ti piace (o pensi possa piacerti) e non trovare la risposta che può aiutarti a dipanare la confusione che hai in testa?

trenoE cosa succede quando trovi chi ti da quella risposta e come per incanto tutto sembra chiaro e non vedi l’ora di iniziare il tuo “viaggio” verso l’obbiettivo? 

Diventi un treno e non c’è più nessuno in grado di fermarti!!!

Ecco.. intendo proprio questo: approcciarsi al mondo della simulazione, che per te è un mondo sconosciuto, può diventare stressante se non sai come farlo ma se ti DIMOSTRO a quali vantaggi e benefici danno i nostri simulatori tu hai la certezza di fare al meglio il tuo investimento.

Andre, quali sono? Quelli che mettono il tuo cliente in uno stato quasi “euforico” per il piacere che prova (e riprova e riprova) 

So bene che, chi già diversifica i propri investimenti con successo, è consapevole che la parola SICUREZZA/CERTEZZA non fa parte del suo mondo, non si fa mille seghe mentali e si fa il culo per ottenere risultati.

Questi si chiamano IMPRENDITORI CON LE PALLE che il business lo valutano POCO sulla base di “è figo o meno” oppure “costa tanto o poco” ma sulla base di quale vantaggio differenziante, competitivo e con quale strategia si possono ottenere risultati fin da subito.

fioranoNon solo: questo tipo di Imprenditore cerca di capire come si possono generare revenue continue di denaro chiedendomi “il metodo” che può garantirglielo (la nostra #ladifferenza) e se ne batte il cazzo se il simulatore ha i retrorazzi o la pelle di ghepardo alsaziano come rivestimento delle maniglie del volante : vuole L’ AVATAR CHE LO RAPPRESENTA!

Ecco la risposta definitiva di cui parlavo qualche riga fa: il simulatore è il TUO AVATAR e il successo o la sconfitta dipenderanno solo da te.

Sai perchè l’AVATAR che dò all’Imprenditore con le palle avrà successo? Perchè l’involucro conterrà 15 anni di duro lavoro sul campo che mi ha permesso di capire cosa vuole la gente, cosa cerca, quale piacere vuole provare, perchè torna o non torna, perchè è disposta a spendere di più quando potrebbe spendere di meno etc etc etc. e che TU PUOI RISPARMIARTI DI DOVER SPERIMENTARE SULLA TUA PELLE!! 

Gli altri tipi di imprenditori (lo scrivo apposta in minuscolo) sai cosa fanno?

Esempio del noleggio:

  • Prima di spiegare cosa vogliono fare: “Ma quanto costa? “(e chissà perchè è sempre la prima domanda… ma se non sai cosa “BIIIP” vuoi fare TU ti chiedi già cosa costa? La risposta è: non te lo puoi permettere! Fine)
  • Dopo, con fatica, avergli fatto tirare fuori 2 informazioni 2: “eh ma io devo pensare al catering, allo stand strafigo con le hostess, mica posso spendere così tanto per il simulatore” (eh già perchè le hostess il tuo cliente le può toccare, vero? e lo stand figo è la cosa che si ricordano di più insieme alle tartine, giusto? Mai pensato che, se tu fossi al loro posto, lo stand di chi vai a visitare ti rimarrebbe in testa solo se FAI TU UNA ESPERIENZA DA RICORDARE DOVE TU SEI PROTAGONISTA E NON UNA PEDINA QUALUNQUE?)”

Oppure, nel caso dell’acquisto 

  • “Eh ma io non c’ho mica tutto quel tempo per seguirlo” (e allora perché non vai a vendere le caldarroste in piazza in inverno così con i soldi che ti fai vai alle Galapagos in estate… se non hai il tempo, non entrare in questo business)
  • “Eh ma io ho visto che con un quinto di quello che mi chiedi per 1 simulatore ne compro cinque che c’hanno la pedana mobile tutta colorata e mi danno un sistema dove il mio cliente compra la benzina, c’ha anche la patente per crescere nelle gare!!! (Bravo… un vero genio dell’alta finanza con obbiettivo di coprire i costi e relegare la tua misera attività a un buco dove girano quattro sfigati senza una lira… ottimo investimento)
  • “Eh ma è troppo difficile… a me serve una roba più semplice, con il gettone....” (Ti sei accorto che la tecnologia NON USA i gettoni? Ogni cosa è difficile se non hai voglia di imparare.. se STUDI E TI APPLICHI è facilissimo: la patente di guida te l’hanno data con i bollini o la carta FIDATY? No: hai investito tempo e denaro . Se fai  il barista o il ristoratore, avrai dovuto sicuramente andare prima a scuola,  poi imparare sul campo a cottimo spezzandoti la schiena e ricevendo dei vaffanculo millemila volte finchè non le facevi bene oppure hai iniziato e sapevi già cosa fare e COME? Se corri in bicicletta, per vincere la sfida scapoli e ammogliati, ti alleni in ogni momento libero e alla morte (perchè Mario ti stà sulle balle e lo devi battere) o passi il tempo sul divano a vederti le telecronache e poi ti infili sotto le chiappe la bici e vai a fare la tua figura da cioccolataio? )
  • “E se poi mi accorgo che non rende?” (se non rende non è il business ad essere sbagliato ma sei TU che fai le cose a cazzo, senza valutarne le conseguenze e senza la necessaria strategia. Ma questo avviene in qualunque business: anche se vendi le patatine fritte o la pizza verace in coppa ‘o vesuvio!)

Lo avevo già detto in un altro articolo: la simulazione, per avere senso come unità produttiva di reddito, NON PUO’ essere identificata alla stregua della sala gioco o del bowling o come attrazione decontestualizzata (se non sai come e cosa devi fare per ottenere risultati)

E se io posso dimostrarti che con UN SOLO PRODOTTO COSTOSISSIMO ( si perchè da me puoi fare a meno di cercare “il prezzo” perchè non lo trovi) io ti creo il giro giusto e ti porti dentro clienti che spendono anche 90€ a botta o fanno abbonamenti di 500€, tu cosa mi dici? Che sono un genio? Che ho culo? (eh beh, chiaro… se tu sei la volpe che non arrivi all’uva dici che è grama) Che “eh ma da me non funziona perchè qui la gente non spende….”

Lo sai perchè la gente “non spende” ? Perchè il tuo AVATAR non è convincente per entrare nella testa dei tuoi clienti, ergo, il problema non è il prezzo ma SEI TU!

Ciccio, non aspettarti risultati se ragioni in questo modo…. tu puoi credermi o meno ma quello che ti ho detto sopra sono tutte parole DI MO STRA BI LI!!! Vuoi buttare nel water il tuo investimento nella simulazione? Spendi POCO !!!!!

Insomma: se non si è ancora capito, ho fatto si che il modello di business che utilizziamo con i nostri simulatori, detto #ladifferenza, sia VINCENTE anche se VOLUTAMENTE POCO REPLICABILE.

Andrea, ma sei scemo? Poco replicabile? Ma così la gente non può investire!

ESATTO CICCIO!!!! Proprio così!

Proprio perché voglio evitare di rovinare il mercato con imprenditori non all’altezza di comprendere i vantaggi che questo sistema può dare, ad esempio: più risultati, più traffico,  più incassi o visibilità, PIU’ GENTE FELICE CHE SPENDE TANTO E TORNA, la soglia di ingresso in acquisto che noleggio NON E’ VOLUTAMENTE per tutti.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

#ladifferenza ti rivela gli errori tipici che fanno tutti (e che ti spiego come evitare) e, soprattutto, ti offro le SOLUZIONI a tutti i tuoi problemi.  Tutti questi 15 anni maturati in questo mondo te li ritrovi belli freschi tutti per te!

Purtroppo c’è chi sputtana il mercato con INCOMPETENZA e  porcherie assurde spacciate per simulatori ( in veri buchi con dei cessi inguardabili posizionati anche in posti prestigiosi ma ci torneremo un’altra volta) e questo contribuisce a generare sconcerto e dubbio in chi come te si affaccia per la prima volta o bazzica l’ambiente.

Se poi ti ci metti pure tu a fare paragoni che non calzano tra loro proprio perché “credi di sapere” quando non sai un cazzo perchè non è il tuo mestiere, anche tu contribuisci alla tua stessa confusione e alla tua fine miserrima.

Non me ne frega nulla se c’è sul mercato chi con una decina di migliaia di euro ti propone un oggetto salterino (chiamarlo simulatore è una offesa per la categoria) oppure ci sono “giaguari da smacchiare” che propongono un altro tipo di oggetto vestito in maniera provocatoria (per trascinarti nel loro bunga bunga) presentandolo come una splendida sirena incantatrice (ricordi l’Odissea di scolastica memoria?)

Tu devi essere ULISSE e usare la mia cera nelle tue orecchie (#ladifferenza) per difenderti dal loro canto e lasciare alle sirene e alla tua concorrenza il fare una brutta fine tra atroci dolori e sofferenze!

Poiché ora ti è tutto più chiaro, compila il form per entrare nell’OLIMPO dei nostri acquirenti felici oppure noleggiarlo per le tue attività aziendali e fallo diventare il tuo CAVALLO DI TROIA e vincere nel tuo mercato.

NOLEGGIANDO uno dei nostri simulatori,  hai diritto a una promozione valida 15 giorni DALL’INVIO DELLA TUA RICHIESTA che include BONUS E SCONTO sul prezzo di noleggio (esclusi costi di logistica e personale) anche se il tuo noleggio inizia settimane o mesi dopo. 

Ps: ti chiedo di COMPILARE tutti i campi INCLUSO quello relativo all’impegno economico che pensi di voler sostenere. Non tutti i clienti sono in target e ci piace lavorare con chi fa della serietà il suo mantra quotidiano e che non si spaventa per una domanda del genere per la quale conosce almeno una risposta anche approssimata.

P.P.S Se non sai la risposta, parti male figlio mio…. lo so che è difficile ma è un metodo di selezione dei nostri migliori clienti di cui sono sicuro tu vuoi farne parte. Ti aiuta a gettare le basi per una strategia e a me di capire subito quale sia la migliore opzione per il tuo massimo beneficio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su "Maggiori Informazioni". Chiudendo questo banner con OK, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi