fbpx

Perché l’acquisto del tuo prossimo simulatore di guida può trasformarsi nel tuo peggiore incubo (se non sai come evitarlo)

 

 Comprare un simulatore sembra una cosa facile..

 

Ma è probabile che nemmeno tu sappia davvero cosa cerchi.

Ed è ancora più probabile che, nel dubbio di fare un passo azzardato, tu faccia il giro di tutti quelli che li costruiscono per raccogliere informazioni.

E poi pensi di orientarti (ma non ne sei sicuro) su ciò che costa il meno possibile

Perchè, in ogni caso, sei dubbioso e non ti è chiaro in cosa uno è diverso dall’altro.

Perchè molte scelte si arenano sul “prezzo”?

Le risposte che ho raccolto in questi 14 anni di esperienza principalmente si racchiudono in 2:

  1. Uso domestico: “in fondo lo compro per giocare e non ha senso spendere troppo
  2. Uso commerciale: “meglio investire poco visto che non so come andrà a finire

 

In entrambi i casi hai ragione SE..

 

Punto 1:

  • per te Fiat  e Ferrari sono la stessa cosa: entrambe hanno 4 ruote e un volante
  • non sai dove metterlo per rilassarti e fare ciò che ti piace in una cornice confortevole e appagante
  • la famiglia assorbe tutto il tuo tempo per cui non ha senso investire cifre importanti

Punto 2:

  1. vuoi fare questo mestiere perchè sei insoddisfatto della tua vita professionale ma non sai se è la scelta giusta
  2. pensi principalmente a quanto spendi e non a ciò che puoi guadagnare perchè non hai un obbiettivo di business chiaro e ti fidi di numeri non comprovati da un business paln serio
  3. non vuoi correre rischi e cerchi di pararti le spalle per evitare guai peggiori
  4. il tempo, per te, è tiranno e non puoi dedicarci molto tempo per farlo crescere.

 

Voglio dirti subito che, se ti riconosci nei punti 1 e/o 2 citati sopra, è meglio ci rifletti un pò di più

 

Lo so: è brutale,doloroso e antipatico quello che scrivo. 

Ma è il succo di 14 anni di duro lavoro sul campo.

E nascondere la testa sotto la sabbia, non aiuta nessuno.

Soprattutto TU che compri per te stesso e TU che fai pagare chi prova il tuo simulatore

Certo, c’è chi fa tutto facile perchè i problemi non esistono.

Sul web puoi trovare diverse realtà che, se ti ritrovi nei punti sopra descritti, potrebbero fare per te.

Ti raccontano la favoletta e ti incantano come il serpente..

Poi ti srotolano le caratteristiche dei loro oggetti anche se tu volevi capire come incrementarne la resa

Ma non te lo dicono (non lo sanno nemmeno loro….)

E più cerchi di approfondire la cosa, più ti accorgi che vogliono solo appiopparti il prodotto.

Informazioni su sistemi di business, metodi su ciò che vuoi fare o perchè i loro prodotti sono diversi, non li trovi.

Alla fine ti ritrovi con un giocattolo in mano, la gente non ti prende sul serio e loro? Spariti!

E maledici il giorno in cui hai aperto google perchè hai comprato quello che volevano loro e non cosa avevi bisogno tu.

 

Ecco perchè è FON DA MEN TA LE tu spendi del tempo per:

 

  • informarti sul tuo fornitore
  • analizzare cosa ha di diverso da offrirti e se è in regola con tutte le normative
  • capire se il fornitore è in grado di fornirti un supporto al tuo business plan attraverso una consulenza di settore 
  • approfondire con il fornitore come può risolvere il tuo problema specifico e se può venderti programmi o sistemi per velocizzare i processi di ricerca cliente e fidelizzazione cliente
  • trovare delle prove di chi ha quel prodotto o lo ha usato in sue attività e sentire che vantaggi gli ha portato e quanto si divertono i suoi clienti

 

Fare business con i simulatori non è da tutti. Tanti ci provano ma pochi, davvero, hanno successo.

E quasi sempre si tratta di sottovalutazione del rischio imprenditoriale, della componente tecnica, della disponibilità economica.

In un mondo competitivo come quello di oggi, se proponi il videogame stai sicuro che duri poco e non sei credibile.

Oppure attiri i morti di fame e rovini la reputazione del tuo locale con tutto quello che ne consegue.

Ma hai visto di cosa parlano i giornali?

Ragazzi e adulti che, per un briciolo di notorietà, sfidano la morte facendo cose idiote e si fanno i selfie SUI GRATTACIELI.

Cosa cercano quelle persone? Adrenalina! 

E le persone come me e te? Sono sicuro che anche tu, se sapessi di poter fare una cosa emozionante, non esiteresti un minuto per farla.

E tu cosa vuoi dare a quella gente? Il videogioco da 4 soldi? 

Perchè la vita fa schifo e, bene o male, tutti noi cerchiamo qualcosa che ci dia emozione e “brivido” nella schiena

Anche senza scalare un grattacielo (o fare l’imbecille mentre passa il treno)

Risultato? Se offri “noia” ti ritrovi vuoto nel giro di un amen e con i debiti addosso.

 

ALTRA COSA CHE QUASI TUTTI FANNO PASSARE SOTTO SILENZIO SE COMPRI UN SIMULATORE A SCOPO DI LUCRO (ATTIVITA’ COMMERCIALE)

 

Già dal 2010 è OBBLIGATORIA la certificazione del simulatore in conformità al d.m. 18 maggio 2007, art. 4 e successivi

Ovviamente se lo usi per USO PUBBLICO/COMMERCIALE. Se lo usi a casa tua ovviamente non ti serve.

Se non hai certificazione del simulatore in conformità al d.m. 18 maggio 2007, art. 4 e successivi non puoi utilizzarlo a scopo di lucro.

Ergo, NON PUOI CHIEDERE DENARO.

Ma la cosa più scandalosa è che su alcuni siti di altri produttori di simulatori si legge:

 

Siamo un’azienda certificata con normativa CE.

 

Ecco.

Tipico esempio di chi non sa nemmeno cosa stà scrivendo.

Per la legge Italiana le cose stanno così:

  1. la certificazione di una azienda si chiama ISO9xxx
  2. se si parla di CE non esiste la certificazione, bensì, la marcatura

La marcatura CE garantisce la sicurezza del prodotto su cui è stata applicata l’etichetta: NON L’AZIENDA !

Tira tu le conclusioni…..

 

Ma ATTENZIONE: non è l’etichetta in sé che da questa garanzia!

 

 

Bensì il produttore che ha eseguito tutte le procedure di marcatura e che produce in conformità alle leggi.

Oltre a ciò, il produttore, ti deve dare un sacco di documenti tra cui il certificato di conformità.

Dai una occhiata alla sequenza di come stanno davvero le cose e, chiedi SEMPRE di MOSTRARTI i documenti di cui ti stò parlando!

MARCATURA CE - ARC-TEAM ENGINEERING

 

Se cincischiano, tergiversano O INIZIANO A RACCONTARTI COSE DIVERSE, SCAPPA A GAMBE LEVATE!

Pensi che chi ha scritto questa bestialità “Siamo un’azienda certificata con normativa CE” ne sia al corrente?

E tu DAVVERO TI FIDI DI GENTE COSI‘?

Putroppo questo è lo scenario del mercato italiano dove solo pochi possono davvero tutelarti al 100%.

A questo punto, ecco la buona notizia:

 

ARC-Team Engineering ti risolve tutti questi problemi:

 

Oltre alla conformità e ai documenti della marcatura CE, ogni simulatore prodotto per uso pubblico può essere certificato per cui, se il simulatore lo usi per attività commerciali, avrà la certificazione in conformità al d.m. 18 maggio 2007, art. 4 e successivi

Tutto questo per GARANTIRTI di non incorrere in sanzioni pesantissime (ed eventuali penali) ed evitare il possibile sequestro del simulatore.

Qualsiasi sia il settore in cui operi e qualsiasi prodotto o servizio tu venda, se vuoi la garanzia di acquistare il tuo nuovo simulatore davvero in regola secondo le normative e certificazioni, 

 

SCARICA LA GUIDA CON TUTTE LE INFO SUI SIMULATORI INTELLIGENTI CERTIFICATI BRAINSIM & ADRENASIM 

Andrea Rossetti

Esperto nella Simulazione di Guida Professionale

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su "Maggiori Informazioni". Chiudendo questo banner con OK, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi