fbpx

NON TI INTERESSA VINCERE a tutti i costi NEL SIMRACING ma preferisci ASSAPORARE IL PIACERE DI GUIDA ogni qual volta usi il SIMULATORE per CATAPULTARTI NELLA REALTA’ VIRTUALE come se fossi in pista?

SMARTSIM 7 MOTION

Se ti stai avvicinando a questo mondo perché ti appassiona l’idea di riprodurre a casa tua la guida di un’auto da corsa in tutta sicurezza, è il caso che tu apra bene le orecchie e ti metti comodo perché stò per dirti cose che non ti dirà nessuno.

Se vuoi solo andare forte per vincere le gare virtuali non ti serve nulla di davvero straordinario e, in termini di componenti e materiale, te la cavi con una cifra contenuta senza avere bisogno di uno dei miei simulatori.

Ti basterà acquistare ciò che ti serve dal nostro shop e adattarlo alla tua postazione.

Ovviamente in questo caso devi essere uno che sa già dove mettere le ruote (e le mani), come affrontare le curve, come frenare (indipendentemente dal tipo di pedaliera) come gestire il volante (indipendentemente dal volante) e quanto angolo di sterzo usare negli inserimenti e nelle uscite etc…

Altrimenti sei solo un “babbo” che corre tanto per fare numero…

E allora vale di più la pena investire in tecniche di guida avanzata e su come si fa il setup di una vettura virtuale, prima di dedicarti a buttare denaro in materiale tecnico oppure utilizzare i simulatori dei Racing Center che affittano a ore i loro simulatori

Ma se di essere “vincente” a tutti i costi non te ne frega una beata cippa perché il tuo obiettivo è quello di “sentirti come in macchina” e:

  • Già corri in auto o hai corso in passato
  • Vuoi un simulatore che non sia un videogioco, ma un surrogato della realtà con tanto di fatica e stress psicofisico
  • Non vuoi perdere tempo dietro alle supercazzole che si leggono nei forum o gruppi di “malati” solo per “capire” cosa ti serve
  • Vuoi tutto pronto, realizzato da chi i simulatori li costruisce da 18 anni e ha mutuato le esperienze del Motorsport in un concentrato atomico di realismo utilizzabile da chiunque

allora devi metterti in testa che non potrai comprare una auto utilitaria o una vettura di classe media bensì un auto Sportiva.

“Scusa Andrea.. ma stiamo parlando di simulatori, non di automobili”

Hai ragione, scusa… mi sono lasciato trasportare dal paragone senza precisarlo adeguatamente.

Riformulo la frase:

allora devi metterti in testa che non potrai spendere poche migliaia di euro ma un importo molto più alto per raggiungere quel risultato.

Altrimenti ciò che ti ritroverai in mano non è altro che un “vorrei ma non posso”, che ti deluderà ogni qualvolta ti ci siedi sopra.

Uomo avvisato, mezzo salvato.

Fino a non molto tempo fa i giochi di simulazione o simracing sembravano essere solo un vezzo per pochi eletti che venivano bollati (da mogli e fidanzate) come immaturi perché “giocavano con le macchinine”

Erano molto pochi a potersi permettere strumenti davvero all’avanguardia (oggi ormai superati) e tutto restava un po’ nell’oblio del semplice passatempo.

Oggi però, a causa del covid e dei lockdown in tutto il mondo, la situazione si è letteralmente rovesciata.

Si vedono appassionati con postazioni stellari e dotate di gadget che fanno invia a una Formula 1 dotati di computer che, 30 anni fa, avrebbero mandato sulla luna una navicella spaziale e, invece, oggi servono per giocare online in multiplayer

I numeri ci dicono questo:

in Italia 1.873.496 persone (un milione ottocentosettantatremilaquattrocentonovantasei) si dedicano – con alterne fortune e con differenti possibilità temporali – al SIMRACING.

Soltanto 2 anni fa eravamo a poco più di un milione e, già da questi numeri, puoi ben capire il boom e il traino che questo settore commerciale porta.

Ma l’Italia, come sempre, è l’ultima ruota del carro ad arrivare, poiché gli altri paesi europei (per non parlare di quelli extraeuropei) hanno raggiunto numeri da farci impallidire, e sono molto (ma molto) più avanti di noi.

Prima che arrivasse il Covid-19, molti produttori di componenti avevano già portato avanti innovazioni, ma i lockdown hanno accelerato un processo di crescita esponenziale, in cui anche le piccole realtà hanno iniziato a tirare fuori materiale tecnico da far impallidire i team di F1.

Spesso si legge di persone che si lamentano per i prezzi che sono troppo alti, e che per risparmiare si fanno le cose da soli: si autocostruiscono le postazioni, o comprano pezzi qua e la, con il risultato che nel 90% dei casi ciò che ne viene fuori è un pout pourri di discutibile qualità e pessimo feeling di guida

Il punto però è che crisi o non crisi, covid o non covid, il mercato, le persone, le aziende si muovono sempre più verso la richiesta di novità che “appaiano” differenti rispetto al conosciuto, anche se fanno sostanzialmente la stessa cosa: giro un volante e premo dei pedali (cambio la marcia o tiro il freno a mano)

Il tutto su postazioni di guida in acciaio o alluminio (la nuova moda) su cui vengono installati i più disparati componenti, per rendere sempre più immersiva l’esperienza di guida simulata.

Sistemi multimonitor ad altissima risoluzione o visori, volanti futuribili con tecnologie sofisticate, pedaliere fantascientifiche, sistemi per la riproduzione del vento, sistemi per la riproduzione delle vibrazioni, sistemi di movimento a più gradi di libertà, sistemi audio, dashboard o  button box di diverse forme e dimensioni, e chi più ne ha più ne metta.

E per proporre cose nuove e decisamente superiori alla media non è conveniente per nessun produttore SERIO offrire prodotti a basso prezzo.

Perché?

Perché quando un mercato tira, la regola è quella di offrire prodotti sempre migliori dove il prezzo è solo una conseguenza al tuo desiderio.

Non considero e non chiamo “PRODUTTORE” chi lo fa per passione o a tempo perso perché:

  • non è il suo mestiere e lo fa solo per integrare lo stipendio per sbarcare il lunario e che, quando il mondo ripartirà in modo stabile – se non è strutturato per gestirsi come azienda – fallirà miseramente se la finanza non l’avrà trovato prima…

Dico una cosa che mi creerà molte antipatie, ma è inutile girare intorno a un problema. Bisogna affrontarlo.

Il “cancro” di chi si ingegna a mettersi sul mercato senza aprire una partita iva per sopravvivere, seppure possa essere considerato ammirevole per l’inventiva, è figlio di un mondo che è destinato a sparire..

Dove il pressapochismo e la mala organizzazione imprenditoriale portano tante piccole aziende a fallire nel momento in cui iniziano i problemi dovuti a scarsa programmazione e investimenti finanziari

E sai qual è l’ultima carta che giocano questi soggetti (o pseudo aziende) quando sentono il terreno crollare sotto i piedi?

Per tentare di restare a galla, sbragano i prezzi pur di portare a casa qualcosa.

E qual’è il risultato?

  1. non avrà il giusto margine per offrire prodotti e servizi di qualità e finirà per lasciare a sé stessi i clienti che si ritrovano in mano oggetti praticamente inutilizzabili e senza più alcun supporto.
  2. tu sarai convinto di aver fatto l’affare del secolo ma non avrai più nessuno a cui rivolgerti quando le cose non andranno per il verso giusto (e, fidati, succede sempre)

Ma se l’azienda che ti vende il simulatore è lungimirante, investe in innovazione, crea un sistema di assistenza al cliente che risponde in 24 ore, crea reddito e semplicemente non si mette “i soldi in tasca” ma li reinveste per offrire un prodotto o servizio sempre più “personalizzato” e di alto livello, tu, cliente, puoi dormire tra 2 guanciali perchè sai che, in caso di bisogno, c”è chi ti risolve il problema.

In soldoni: se sei disposto a “spendere”, ovviamente a fronte di una contropartita di valore, otterrai un simulatore unico nel suo genere.

Alla faccia di chi si lamenta del “prezzo”.

La crescita dei costi nel mondo dei simulatori è solo dovuta alla grande diffusione del mercato dove, per conquistare clienti, non puoi assolutamente vendere prodotti con prezzi troppo bassi (che presuppongono scarso valore e qualità) ma devi stupire con effetti speciali anche se ciò che compri fa “QUASI” le stesse cose di un oggetto a un decimo del prezzo.

Solo che le fa “meglio” e in modo più “soddisfacente”

Per il 97% di noi vale l’assioma: costoso = prezioso – lusso – esclusivo e questa equazione la puoi inserire in qualsiasi prodotto commerciale.

Prendi ad esempio gli orologi: fai il paragone tra un cronografo Tissot da 119,00€ (che puoi comprare da Stroili) e un Orologio Patek Philippe 5990 Ghost che costa “solo” 351.289,00€…

Tutti e 2 fanno TIC TAC, si legano al polso e hanno le lancette.

Ma possedere il PATEK PHILIPPE dà un “gusto”, “piacere”, “senso di esclusività” che il Tissot (e molti altri) non ti possono dare.

Esattamente come possedere un simulatore SMARTSIM personalizzato regolato in modo maniacale e realistico

Vedi, a differenza di altri produttori, per me TU sei il centro del mondo ed è per questo che ti offro la mia consulenza personale per costruire lo SMARTSIM perfetto per i tuoi desideri.

  1. Non ti adatto qualcosa che ho in casa
  2. Non ti costringo a comprare una cosa perché devo vendertela a tutti i costi, anzi. Se mi accorgo che non sei pronto a fare un investimento del genere, sono il primo a consigliarti di non farlo.
  3. Non ti fornisco materiale bello all’apparenza e poi scadente dopo che te lo sei messo in casa.
  4. Non ti racconto le favole promettendoti cose che poi non posso mantenere.

Così come non ti lascio decidere cosa montare sul simulatore perché la tua esperienza in questo mondo è 0 e, fare scelte tecniche su base emotiva solo perché leggi o senti pareri diversi, non mi permette di fare il mio lavoro al meglio.

Salvo in un solo e specifico caso:

se già hai componenti di valore come volante o pedaliera non te li faccio cambiare ma te li monto e regolo come sappiamo fare noi. E a quel punto ti accorgi che fino a quel momento stavi solo giocando (e non guidando)

Mentre, se hai esperienza e vuoi decidere tu il da farsi,

  • sia che tu conosca ogni componente in forma intrinseca
  • sia che ti lasci guidare dalle chiacchiere del web e scegli “per sentito dire”

Non hai bisogno di me e puoi fartelo da solo selezionando i componenti dal nostro shop o andare da altri.

Non mi interessa assisterti.

Ti chiederai il perché, vero?

Molto semplice.

Non ti vendo né installo nessun componente o prodotto di cui non ho il pieno controllo.

Ossia su cui non posso garantirti la mia assistenza diretta / garanzia, che invece dovrà passare attraverso il produttore/rivenditore da cui lo devo acquistare..

Perché, in caso di problemi sempre possibili con la componentistica elettronica, non potremmo risolvere la cosa in tempi rapidi. Cosa che creerebbe la tua insoddisfazione di cui, però, ti devi prendere la responsabilità perché l’hai voluto tu.

E poi scusami: se tu compri un’auto, vai da un concessionario e dici: voglio le ruote della Volkswagen, la carrozzeria della Volvo, il motore dell’Aston Martin e i consumi di una Toyota Hybrid? O compri un’auto fatta e finita?

Perciò, onde evitare tutto questo, preferisco che ti arrangi con altri a cui lascio volentieri un cliente che potrebbe diventare potenzialmente scontento.

Il mio obiettivo è quello di offrirti il top in assoluto assecondando il tuo desiderio di avere un simulatore completo dove devi solo spingere il pulsante dell’accensione e guidare.

Tutto ciò che è installato sui nostri SMARTSIM deriva da una sapiente conoscenza del miglior equilibrio complessivo per i quali ti posso offrire un’assistenza a 360° tramite il mio staff di persone competenti, poiché installiamo solo i componenti che distribuiamo ufficialmente e sappiamo come farli rendere al 110%.

Tutto ciò mi permette di realizzarti un prodotto vincente, che punta direttamente alle tue emozioni.

Tutto questo però ha un prezzo che non tutti si possono permettere e bisogna dirlo subito.

Il lusso, l’esclusività, il massimo rigore tecnologico, la cura nei dettagli, e soprattutto una messa a punto tale da trasformare il simulatore SMARTSIM nella controparte virtuale di un’auto da corsa, non sono appannaggio di chiunque, ma solo di chi sa valorizzare l’esclusività di avere un’opera d’arte a rischio 0.

E tutto ciò ha un costo commisurato al risultato.

In ogni SMARTSIM tutti i componenti sono perfettamente calibrati e, soprattutto, regolati dal mio staff fatto di professionisti capaci di ottenere prestazioni impensabili da qualsiasi simulatore analogo della concorrenza e capace di riprodurre sensazioni simili a quelle di una vera auto da corsa.

Ogni particolare o rifinitura è pensato per offrirti il migliore realismo di guida, immersività e dinamicità possibile, tenendo conto delle tue aspettative.

Ogni computer, fatto realizzare da un nostro partner specializzato, è assemblato con cura maniacale, include i componenti adeguati al modello da te scelto che non sarà mai uguale a un altro.

Quindi tutto perfettamente dimensionato per il tuo uso con un occhio anche ai cambiamenti del futuro.

E non devi preoccuparti del comfort perché, una volta che il simulatore sarà installato a casa tua, tutti i comandi verranno portati alla giusta altezza e posizione per regalarti la migliore comodità alla guida per tutto il tempo in cui lo utilizzi.

Il simulatore ti sarà consegnato già completo a casa tua, installato e spiegato in modo magistrale, con la sicurezza di avere sempre un’assistenza a tua disposizione per rispondere ai tuoi dubbi (se ne avrai), potendo scegliere 2 tipologie di garanzia/assistenza: standard o premium.

Con la mia garanzia di realizzarti un prodotto unico nel suo genere e mai uguale a un altro.

Con SMARTSIM nulla è mai stato così vicino alla realtà e potrai vivere le emozioni come in pista tutti i giorni che vuoi, in sicurezza e nel massimo comfort. 

Questo è un esempio: SMARTSIM 7Motion acquistoto da HONDA JAS MOTORSPORT

 

Se vuoi ricevere la gamma 2021 dei simulatori SMARTSIM realizzati per i nostri clienti e scoprire quale fa al caso tuo con i dovuti adattamenti), mandami una tua richiesta compilando il FORM che trovi a questo link ➡️ http://bit.ly/2CLwrME 

In questo modo posso già farmi una migliore idea di quali sono le tue aspettative e tu hai modo di vedere con i tuoi occhi che meraviglie si sono già messe in casa, in azienda o per allenarsi alla pista, i nostri clienti.

PS: tutti dicono di essere i migliori ma io preferisco lasciar parlare i nostri clienti. A questo link trovi alcune delle recensioni di chi già possiede SMARTSIM 

– Recensioni Clienti http://bit.ly/2Xa5wlJ

Contatti:

📩 commerciale@arc-team.it

#simulatorediguida #postazionediguida #simulator #thrustmaster #fanatec #logitech #trakracer #cockpit #gtsport #granturismo #simracing #simracer #simulation #esports #gamer #games #gaming #videogames #racing #ps4 #ps4share #motorsport  #simracinggamers #pcgaming #gamer #projectcars #assettocorsa #f12021

 

Andrea Rossetti

Esperto nella Simulazione di Guida Professionale

CHI E’ ANDREA ROSSETTI?

Se non mi conosci ancora, il mio nome è Andrea Rossetti.

Sono colui che ha realizzato, nel 2003, il primo simulatore di guida commerciale destinato al mercato dell’intrattenimento quando in Italia meno dello 0,5% della popolazione sapeva cosa fossero i simulatori di guida.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Fin da subito ho fortemente creduto che i simulatori non fossero semplicemente degli oggetti per giocare a casa ma un ottimo sistema per le aziende di promuoversi sul mercato oltre che una possibilità per gli imprenditori di avviare attività in cui simulatori altamente tecnologici (e non videogiochi travestiti) erano il protagonista indiscusso.

Successivamente, insieme ai ragazzi del mio team, ci siamo ulteriormente specializzati nel Motor Sport per comprendere dall’interno le dinamiche delle vere auto da corsa e replicare, nei prodotti destinati alla vendita e nei servizi ai Piloti Professionisti, emozioni e sensazioni visive/tattili vicine alla realtà.

Tutto questo non è stato fatto in poco tempo ma in lunghissimi diciotto anni dove, peraltro, ho dato l’anima per essere:

Fondatore di ARC-Team, la prima azienda di simulazione di guida in Italia (2003) www.arc-team.it

Autore di questo blog www.simulatorediguidaprofessionale.com dove svelo le tematiche scabrose sul mondo della simulazione di guida che gli altri non vogliono tu sappia

Autore di moltissime guide gratuite sul mondo della simulazione (più lette delle guide di Aranzulla) che hanno aiutato, a tutt’oggi, 24.751 persone nelle loro scelte.

Fornitore del primo simulatore di guida utilizzato da ACI per la guida in pista dedicato ai piloti formula e alla sicurezza stradale

Creatore del primo Autodromo Virtuale con i simulatori nel 2007 (dapprima realizzato sui circuiti italiani e poi acquistato da imprenditori)

Fornitore della Ferrari Corse finalizzato all’intrattenimento dei suoi clienti oltre che fornitore di contenuti virtuali agli istruttori per la formazione dei clienti sportivi

Primo fornitore di servizi di simulazione a SKY per le riprese televisive pre GP e per le loro hospitality

Fornitore a Magneti Marelli di simulatori per il settore Automotive con allestimenti speciali utilizzati in galleria Ferrari e in Cina

Creatore del primo centro di guida professionale per allenamento piloti Formula e GT con schermo curvo, sistemi di proiezione Full HD e piattaforma dinamica a basso impatto

Ideatore (insieme ai ragazzi del mio team) del SIM-CREATOR, una suite software ingegneristica che permette di riprodurre la dinamica di un veicolo stradale o da corsa all’interno dei nostri simulatori con una altissima percentuale di realismo

Co-creatore (insieme al Prof. Pasquale Sena dell’Università di Salerno) dell’INTELLIGENT SYSTEM TECHNOLOGY, un “sistema di guida” unico nel suo genere che interagisce automaticamente con il cervello di chi guida il simulatore per farlo guidare al meglio delle sue possibilità. Il tutto senza nessun filo, cavo o altre cose collegate alla persona

Inventore del metodo E-Motion una integrazione esclusiva al software di movimento della piattaforma dinamica che rende assolutamente verosimili gli effetti di movimento. INTELLIGENT SYSTEM TECHNOLOGY e E-MOTION sono una esclusiva dei simulatori SMARTSIM per il divertimento e/o allenamento piloti.

Creatore della Real Sim Experience una esperienza di guida che offre emozioni uniche impossibili da replicare con qualunque altro simulatore commerciale attualmente sul mercato.

Importatore unico ed esclusivo per l’Italia del brand Australiano Trak Racer (sponsor di ALPINE F1 Esport) che realizza telai di guida in acciaio ed alluminio di cui forniamo supporto ed assistenza totale in italiano

Importatore unico ed esclusivo per l’Italia del brand Cinese Simagic: volanti con tecnologia Direct Drive di cui forniamo supporto ed assistenza totale in italiano oltre ad essere (unici in europa) TEST & RESEARCH DEVELOPMENT per lo sviluppo ed ottimizzazione dei loro prodotti

Importatore unico ed esclusivo per l’Italia del brand Francese PROSIMU che produce piattaforme dinamiche ad alta tecnologia di cui forniamo supporto e assistenza in Italiano.

ANDREA ROSSETTI

 

Ceo ARC-Team Engineering srls – Trak Racer Italia – Direct Drive Italia – Prosimu Italia

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su "Maggiori Informazioni". Chiudendo questo banner con OK, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi